Heinrich Eberhard Gottlob Paulus,
Sammlung der Merkwürdigsten Reisen in den Orient, Jena, Christ Heir, Cuno’s Erben, 1792.

 

8º, pp. 272 XV [1], [*]1 A-R8 *8.

 

Repertori bibliografici e cataloghi

The British Library Online Catalogue http://primocat.bl.uk/F?func=direct&local_base=ITEMV&doc_number=002798110&con_lng=prm.

 

Immagini: coperta, frontespizio, silografie e calcografie

 

 {gallery}ITS_SET_B5{/gallery}

 

Esemplare Gerusalemme, Biblioteca Generale della Custodia di Terra Santa, ITS SET B.5

mm 202x114. Esemplare rifilato in testa. Legatura novecentesca in carta decorata a motivi marmorei marroni, anima dei piatti in cartone; la carta ai piatti e al dorso è molto consunta. Al dorso in testa, etichetta cartacea con scritto, in inchiostro nero: “KORTE'S || REISE || NACH || PALÄSTINA || JENA 1792” di mano moderna. Al piede consueta etichetta con attuale segnatura. Taglio colorato in giallo. Ex libris della Biblioteca del Convento di San Salvatore al risguardo anteriore. Al recto della carta di guardia anteriore si legge al margine alto esterno, a matita la segnatura attuale, accanto a destra si legge:“-380”. Al recto della carta di guardia anteriore si legge, sotto la segnatura attuale, la passata segnatura (A III 22), in inchiostro nero; sotto si legge ancora della stessa mano, sempre in inchiostro nero: “E. Levein”. Al verso della carta di guardia anteriore si leggono note in inchiostro nero di p. Arce: “Inlhält von Leive rt bis Lehluss des Baudes. || Korte' s Reise nach Palästina, Syrien u Mesopotamien (vias. 1737-1739) || (ein AUs ziig)” “Korte, “auteur juif, aggresseur fana- || tique di l'authenticité du Cal- || vaire et dee saint Sépulcre”: || (Rignon, Annales su Comm. gén. de la T.S. à Paris [1861] 94). || (Note du P. A. Arce)” Al risguardo posteriore scritte a matita cancellate e parzialmente illeggibili: “F || O” “(43 d)”. Timbro rettangolare viola della Biblioteca del Convento di S. Salvatore al recto della carta di guardia anteriore, ripetuto anche in altre parti del volume, anche in colorazione blu. Timbro ellissoidale viola della Biblioteca del Convento di S. Salvatore a c. [*]1r al margine esterno nella parte inferiore della pagina. Timbro con numero di ingresso a c. *8v al margine inferiore esterno (02863) anche a matita al margine esterno centrale. Molte carte sono interessate da piccole macchie di unto e inchiostro marrone chiaro. Camminamento da tarlo al margine interno, nella parte superiore di tutte le carte, piccolo. Discreto stato di conservazione.

 

Heinrich Eberhard Gottlob Paulus (1761 - 1851),teologo evangelico e professore di lingue orientali, raccoglie in questa opera alcuni dei più famosi viaggi in Oriente.

Allgemeine Deutsche Biographie, 25 (1887), pp. 287-295.