Pseudo Noè Bianco o.f.m.,
Viaggio da Venetia al S. Seplolcro et al monte Sinai, Bassano, Stamperia Remondini, 1791.

 

8º, pp. 136, A-H8 I4, ill.

Novantasette silografie a testo di varie dimensioni.

 

Repertori bibliografici e cataloghi

Tobler p. 63; Civezza n. 451; Amat p. 274; Röhricht n. 556 (si vedano anche i numeri 203 e 644); Golubovich pp. 1-24; Brunelli n. 14.

 

Immagini: coperta, frontespizio, silografie e calcografie

 

 {gallery}ITS_SET_C16{/gallery}

 

Esemplare Gerusalemme, Biblioteca Generale della Custodia di Terra Santa, ITS SET C.16

mm 154x100. Esemplare corto di testa e di piede. Legatura novecentesca in mezza pelle (nera al dorso), i piatti, con anima in cartone, sono rivestiti da carta marmorizzata policroma; anche gli angoli sono in pelle. Dorso a cinque scomparti definiti da greche in doratura; al secondo scomparto dall'alto si legge, sempre in doratura: “FR. NOE || VIAGGIO AL || S. SEPOLC”. Al piede consueta etichetta con attuale segnatura. Il dorso è attraversato da camminamenti di tarlo. Taglio spruzzato in blu. Ex libris della Biblioteca del Convento di San Salvatore al risguardo anteriore. Al recto della carta di guardia anteriore, si legge, in alto al margine esterno, in inchiostro nero la vecchia segnatura (A II 27). Segni e annotazioni di rimandi a pagina, ai margini esterni, a matita, di mano moderna. Timbro rettangolare viola della Biblioteca del Convento di San Salvatore al recto della carta di guardia anteriore, ripetuto anche in altre parti del volume, anche in colorazione blu. Timbro ellissoidale blu della Biblioteca del Convento di San Salvatore a c. A1r, nella parte inferiore della pagina. Sigillo del Guardiano del Monte Sion a c. A1r nella parte inferiore della pagina. Timbro con numero di ingresso a c. I4v al margine inferiore esterno (02027). Le cc. I3 e I4 hanno il margine esterno strappato. Macchia di inchiostro marrone chiaro a c.F5 al margine inferiore centrale; ampia gora d’acqua al margine superiore esterno da c. C5 alla fine; camminamento di tarlo al margine inferiore interno dalla cc. B5 alla cc. D8. Buono stato di conservazione.

 

Esemplare Gerusalemme, Biblioteca dello Studium Biblicum Franciscanum, R 2892

Variante al frontespizio. mm 182x115. Legatura novecentesca in mezza pelle, marrone e nera, anima in cartone. Dorso a cinque scomparti, al secondo dall’alto in oro si legge il titolo. Al piede consueta etichetta con attuale segnatura di collocazione che copre quella vecchia. Taglio spruzzato in marrone. Al piatto anteriore etichetta con vecchia segnatura (29/2). Le guardie e i risguardi sono realizzati con carta decorata a motivi floreali rossa e bianca. Al recto della carta di guardia anteriore si legge a matita la vecchia segnatura (GB 1436). Al verso della carta di guardia anteriore in penna rossa si legge: “1) revera a Joanne Cola (1500) || cfr. Rohricht Biblioth p. 158”. Una mano successiva cancella la prima riga della nota e corregge a matita con: “=f. Nicolò da Poggibonsi”. A c. A1r sigillo ellissoidale viola dell’Istituto Biblico Francescano. Questa carta è stata incollata su carta di rinforzo, così come la c. I4. Al verso della carta di guardia posteriore timbro rettangolare viola dello Studium Biblicum Franciscanum (28.015). Le carte sono abbastanza logore e punteggiate da piccole macchioline di umidità. Discreto stato di conservazione.

 

Per la bibliografia sull’autore e sul testo si veda la scheda n. 3.