Pseudo Noè Bianco o.f.m.,
Viaggio da Venetia al S. Seplolcro et al monte Sinai, Bassano, Giovanni Antonio Remondini, 1742.

 

8º, pp. 192, A-M8, ill.

Frontespizio stampato in rosso e in nero. Centocinquanta silografie a testo di varie dimensioni.

 

Repertori bibliografici e cataloghi

Tobler p. 63; Civezza n. 451; Amat p. 274; Röhricht n. 556 (si vedano anche i numeri 203 e 644); Golubovich pp. 1-24; Brunelli n. 14.

 

Immagini: coperta, frontespizio, silografie e calcografie

 

 

 

Esemplare Gerusalemme, Biblioteca Generale della Custodia di Terra Santa, ITS SET C.17

mm 154x100. Esemplare corto di testa e di piede. Legatura novecentesca in mezza pelle (marrone), i piatti sono rivestiti di carta decorata a motivi marmorei policromi, anche gli angoli sono in pelle; anima in cartone; la carta dei piatti è molto consunta ai margini; dorso a quattro scomparti, delineati da fregi a motivi floreali in doratura a caldo; al secondo scomparto dall’alto si legge, in doratura: “VIAGGIO || AL S. || SEPOLCRO”. Al piede consueta etichetta con attuale segnatura. Il piatto anteriore è allentato dalla legatura. Taglio spruzzato in azzurro. Ex libris della Biblioteca del Convento di San Salvatore al risguardo posteriore. Al risguardo anteriore nota in inchiostro nero, anno di acquisizione, al margine superiore esterno (1956 || 39) al margine superiore interno segnatura passata (A I 31), sotto nota, in inchiostro nero, di P. Arce: “Este librito me fué dado por el || R. P. José Montero, Proc. Gen. de T. S., || hoy 30 de mayo de 1949. || Lo ofrezo a la biblioteca de || S. Salvodor. || Jerusalem, 30 V 1949. || P. A. Arce OFM || Bibliotecario || En este ejemplar faltan las pp. 17, 18, || 31, 32, 177, 178, 189-192 “il fine”. || Esta edición es enteramente idén- || tica a la de Bassana de 1680, que se || halla en esta Biblioteca: A I 3.” A c. B7v nota manoscritta di mano moderna al margine inferiore esterno, in inchiostro grigio, “+ Sionne”. Timbro rettangolare viola della Biblioteca del Convento di San Salvatore al risguardo anteriore, ripetuto anche in altre parti del volume, anche in colorazione blu. Timbro ellissoidale viola della Biblioteca del Convento di San Salvatore a c. A1r al margine interno a metà pagina. Sigillo del Guardiano del Monte Sion a c. A1r al margine esterno a metà pagina. Timbro con numero di ingresso a c. M6v al margine inferiore esterno (01921) anche a matita al margine superiore esterno. Mutilo delle cc. B1; B8r; I3; M1;M7; M8. Manca una piccola parte del materiale cartaceo alla c. A1 integrata con della carta di apporto. Macchie d’inchiostro e unto su alcune carte. Gora d’acqua su gran parte della superficie delle carte, dal fascicolo K alla fine. Discreto stato di conservazione.

 

Per la bibliografia sull’autore e sul testo si veda la scheda n. 3.