Giovanni Francesco Gemelli Careri,
Giro del mondo del dottor d. Gio. Francesco Gemelli Careri, Venezia, Giovanni Malachin a spese di Giulio Maffei, 1719.

 

La prima edizione è del 1699 stampata a Napoli, questa è la terza edizione accresciuta e con la compilazione degli indici.

Edizione in 9 volumi.

I: Tomo primo contenente le cose piu ragguardevoli vedute nella Turchia.

8°, pp. [38] 314 [6], cc. [7] di tavole, a127 A-V8, ill.

 

II: Tomo secondo contenente le cose piu ragguardevoli vedute nella Persia.

8°, pp. [4] 317 [11], cc. [5] di tavole, π2 A-V8 X4, ill.

 

III: Tomo terzo contenente le cose piu ragguardevoli vedute nellIndostan.

8°, pp. [4] 256 (i.e. 246) [10], cc. [17] di tavole, π2 A-Q8, ill.

 

IV: Tomo quarto. Contenente le cose piu ragguardevoli vedute nella Cina.

8°, pp. 335 [13], cc. [6] di tavole, π2 A-X8 Y6, ill.

 

V: Tomo quinto contenente le cose piu ragguardevoli vedute nellisole Filippine.

8°, pp. [4] 268 [20], cc. [2] di tavole, [*]2 A-S8, ill.

 

VI: Tomo sesto contenente le cose piu ragguardevoli vedute nella Nuova Spagna.

8°, pp. [4] 292 [12], cc. [14] di tavole, π2 A-T8, ill.

 

VII: Tomo settimo contenente la prima parte de viaggi per Europa divisati in varie lettere famigliari scritte al sig. consigliere Amato Danio.

8°, pp. [8] 290, [*]4 A-T8 V2.

 

VIII: Tomo ottavo contenente la seconda parte de viaggi dEuropa, cioe la relazione di due campagne fatte dallautore in Ungheria per mezzo di varie lettere a varie persone indirizzate.

8°, pp. [4] 336 [16], cc. [1] di tavole, π2 A-Y8, ill.

 

IX: Tomo nono cioe aggiunta a Viaggi di Europa ove si contiene spezialmente il viaggio della maesta di Carlo III da Vienna a Barcellona, e quanto e accaduto di piu notabile in guerra dalla morte del serenissimo Carlo II  fino al presente.

8°, pp. [4] 288, π2 A-S8.

 

Repertori bibliografici e cataloghi

Tobler pp. 115-116; Amat pp. 467-471; Röhricht n. 1223; Brunelli n. 131; sbn IT\ICCU\UBOE\019224.

 

Immagini: coperta, frontespizio, silografie e calcografie

 

 {gallery}ITS_SET_C4{/gallery}

 

Esemplare Gerusalemme, Biblioteca Generale della Custodia di Terra Santa, ITS SET C.4/1 (I volume)

mm 154x100. Esemplare molto rifilato in testa. Legatura novecentesca in mezza pelle, anima in cartone dei piatti e rivestimento in carta marmorizzata blu e nera. Dorso a cinque scomparti separati da linee dorate, al secondo scomparto dall’alto si legge: “GEMELLI || GIRO || DEL || MONDO”. Al dorso al piede consueta etichetta con attuale segnatura. La carta di rivestimento ai piatti è consunta in alcuni punti. Taglio spruzzato in blu. Ex libris della Biblioteca del Convento di San Salvatore al risguardo anteriore. Al recto della carta di guardia anteriore si leggono le segnature passate (B I 21; ITS 35). Sporadiche annotazioni al testo in inchiostro marrone ai margini: precisazioni e indicanti l’argomento trattato in quelle righe. Timbro rettangolare viola della Biblioteca del Convento di San Salvatore al recto della carta di guardia anteriore, ripetuto anche in altre parti del volume, anche in colorazione blu. Timbro ellissoidale blu della Biblioteca del Convento di San Salvatore al recto della carta di guardia anteriore, ripetuto anche in altre parti del volume, anche in colorazione viola. A c. a2r al margine interno nel basso della pagina timbro circolare blu del guardiano di Monte Sion e Custode di Terra Santa. Timbro con numero di ingresso a c. V8v al margine inferiore esterno (01895). Mutilo della c. a1 (bianca). La c. E5r pesantemente macchiata da inchiostro, alla c. I2 macchie di unto sulla superficie della pagina; grossa macchia di inchiostro nero a c. I8 in centro di pagina; da c. L5 a L6 macchia di unto al margine esterno in centro. Gora d’acqua al margine inferiore interno inferiore del primo fascicolo; tra le cc. C3 e D3; al margine inferiore esterno e, sempre all’esterno in centro di pagina del fascicolo finale. Camminamenti da tarlo alle cc. del primo fascicolo al margine superiore esterno; le cc. da E5 a E8 sono interessate da un camminamento da tarlo al margine inferiore interno; al margine inferiore interno dal fascicolo N al fascicolo finale camminamento da tarlo. Buono stato di conservazione.

 

Esemplare Gerusalemme, Biblioteca Generale della Custodia di Terra Santa, ITS SET C.4/2 (VII volume)

mm 158x102. Esemplare corto in testa. Legatura di restauro eseguita dalla Franciscan Printig Press (come si ricava dall’etichetta applicata al risguardo posteriore al margine inferiore interno) in pelle blu marmorizzata; anima dei piatti in cartone. Al dorso si legge argentato: “FRANC. GEMLLI. CARERI GIRO DEL MONDO”. Al piede consueta etichetta con segnatura attuale. A c. [*2r] al margine superiore si legge, tagliato in parte dalla rifilatura in inchiostro marrone di mano ottocentesca: “Ssmi. Sepulcri”. Timbro rettangolare viola della Biblioteca del Convento di S. Salvatore a c. [*]2r, ripetuto anche in altre parti del volume, anche in colorazione blu. Timbro con numero di ingresso a c. V2v al margine inferiore esterno (02485). A c. [*2r] timbro viola col sigillo del Santissimo Santo Sepolcro, al margine esterno nella parte inferiore della pagina. A c. V2v timbro ellissoidale nero dello Studium Biblicum Franciscanum. Mutilo della c. [*1]. La c. [*2r] mutila di parte del materiale cartaceo al margine interno, viene integrata con della carta di restauro trasparente; le cc. S4 e S5 hanno una strisciolina di carta di restauro lungo il margine interno. La seconda parte del fascicolo M è macchiata di unto; macchia di inchiostro marrone al margine interno inferiore dal fascicolo Q fino al fondo; camminamenti da tarlo al margine inferiore interno dei fascicoli G e I. Discreto stato di conservazione.

 

Giovanni Francesco Gemelli Careri (1651-1725) compì il suo viaggio attorno al Mondo, adducendo come scusa per tranquillizzare il fratello il fatto che la meta fosse Gerusalemme (che occupa una piccola parte nella narrazione dell’impresa, con l’intento di raggiungere la Cina. Il testo conobbe una grandissima fortuna e fu tradotto in varie lingue.

Piero Doria, Gemelli Careri, Giovanni Francesco, in Dizionario Biografico degli Italiani, 53 (2000), pp. 42-45; T. F. Noonan, The road to Jerusalem, pp. 132-133.