Domenico Laffi,
Viaggio in Levante al Santo Sepolcro, Bologna, Costantino Pisarri, 1708.

 

8°, pp. 568, A-Z8 Aa-Mm8 Nn4.

La carta C3 è erroneamente segnata C4.

 

Repertori bibliografici e cataloghi

Tobler p. 113; Amat p. 451Röhricht n. 1178; brunelli n. 119; sbn IT\ICCU\LIAE\003297.

 

Immagini: coperta, frontespizio, silografie e calcografie

 

 {gallery}ITS_SET_C28{/gallery}

 

Esemplare Gerusalemme, Biblioteca Generale della Custodia di Terra Santa, ITS SET C.28

mm 141x90. Esemplare corto in testa. Legatura novecentesca in pelle marrone, angoli in pergamena. I risguardi sono rivestiti di carta marmorizzata policroma, anima in cartone. Al dorso si legge in doratura: “LAFFI || VIAGGIO || AL SANTO || SEPOLCRO.” La pelle del dorso è consunta. Al piede del dorso consueta etichetta cartacea con segnatura attuale. Al risguardo anteriore etichetta di segnatura del Collegio e Commissariato di Terra Santa “Row: 21 Shelf: C No.: 8” Cancellata a matita e a matita corretta con “28 F”. Al recto della prima carta di guardia anteriore in alto a destra si leggono le vecchie segnature (ITS 965; 28-F). A c. A1r in alto a destra si legge a matita la passata segnatura (P || 915.3 || L 163). Sempre nella stessa carta, al margine destro in centro si legge a matita: 10546. Sporadiche sottolineature e annotazioni ai margini in inchiostro marrone di mano ottocentesca. Timbro rettangolare blu della Biblioteca del Convento di San Salvatore al recto della carta di guardia anteriore, ripetuto anche in altre parti del volume. Timbro circolare nero di Washington al recto della carta di guardia anteriore in basso a destra, al verso della carta di guardia anteriore timbro con ex libris del Collegio e Commissariato di Terra santa di Washington (P d. 05) in inchiostro nero. Timbro con numero di ingresso a c. Nn4v al margine inferiore sinistro (02780). Mutilo della c. N8. Il primo fascicolo e l’ultimo sono stati restaurati con della carta di apporto; macchia di unto nei fascicoli A e B lungo il margine della legatura, in centro; numerose carte sono interessate da macchioline di unto, inchiostro e umidità; macchia di unto che ricopre buona parte della superficie delle carte da Ii5 a Ii7. Il fascicolo finale Nn presenta dei camminamenti da tarlo. Discreto stato di conservazione.

 

Per la bibliografia sull’autore e sul testo si veda la scheda n. 81.